Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 
Smart working: 13,7 miliardi di euro i benefici possibili per l`Italia

Smart working: 13,7 miliardi di euro i benefici possibili per l`Italia

Welfare aziendale: un valore potenziale di 21 miliardi di euro

Welfare aziendale: un valore potenziale di 21 miliardi di euro

A regime si può stimare in 21 miliardi di euro il valore potenziale complessivo delle prestazioni e dei servizi di welfare aziendale, se questi strumenti fossero garantiti a tutti i ...

Quarto Rapporto sul Bilancio del Sistema Previdenziale italiano

Quarto Rapporto sul Bilancio del Sistema Previdenziale italiano

Il 4° Rapporto, sulla base dei dati dei bilanci consuntivi forniti dagli Enti di Previdenza, illustra gli andamenti della spesa pensionistica, delle entrate contributive e dei saldi ...

Smart working e welfare aziendale: il benessere dei lavoratori e quello delle aziende

Smart working e welfare aziendale: il benessere dei lavoratori e quello delle aziende

Ripensare il lavoro in un'ottica intelligente, mettendo in discussione i tradizionali vincoli legati a luogo e orario, lasciando alle persone maggiore autonomia nel definire le modalità ...

Lavoratori precoci: cosa cambia con la Legge di Bilancio 2017

Lavoratori precoci: cosa cambia con la Legge di Bilancio 2017

La riforma delle pensioni è stata approvata grazie al via libera definitivo del Senato alla Legge di Bilancio 2017, il 7 dicembre 2016. Tra le misure contenute vi è anche la Quota 41 ...

Wwworkers: i lavoratori della rete

Wwworkers: i lavoratori della rete

Wwworkers non è solo un acronimo, ma una piattaforma nata da un'idea di Giampaolo Colletti nel gennaio 2010 e che coinvolge la community dei lavoratori della rete. In una prima accezione ...

Diritto del lavoro: l`incertezza, elemento negativo per imprese e lavoratori

Diritto del lavoro: l`incertezza, elemento negativo per imprese e lavoratori

Il diritto del lavoro vive di concetti generali, di espressioni volutamente generiche: si pensi al tema della giusta causa di licenziamento, del giustificatomotivo oggettivo, un concetto ...

Il culto del bonus: performance, disuguaglianza e mobilità dei lavoratori

Il culto del bonus: performance, disuguaglianza e mobilità dei lavoratori

L’aumento della disuguaglianza è dovuto soprattutto alle retribuzioni legate alla performance come i bonus. La loro crescente importanza è dovuta alla competizione fra le imprese ...

Povertà: i lavoratori autonomi i più colpiti

Povertà: i lavoratori autonomi i più colpiti

La povertà continua a colpire soprattutto gli autonomi. L’anno scorso, secondo la Cgia di Mestre,  il 24,9 per cento delle famiglie con reddito principale da lavoro autonomo ha vissuto ...

Valutazione delle performance: prima il risultato, poi le competenze

Valutazione delle performance: prima il risultato, poi le competenze

È finita l’era in cui il lavoro poteva essere valutato sul parametro del tempo: a pensarlo sono in maniera convergente sia le aziende sia i lavoratori, che nella valutazione delle performance ...