Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Salute e felicità: i fattori chiave per un sistema sanitario più efficiente

Con l’invecchiamento della popolazione, il calo della natalità, l’introduzione di nuove e più sofisticate tecniche di screening e i progressi nella lotta ai tumori che trasformano in molti casi la malattia da mortale a cronica siamo destinati ad uno stock progressivamente più elevato di utenti del servizio sanitario che mette a serio rischio le possibilità di mantenere le conquiste e la qualità del welfare sanitario in Italia. Diventa pertanto prioritario identificare i fattori più importanti che aumentano la qualità della salute favorendo la crescita dell’aspettativa di vita e di quella in piena salute. E’ questo l’obiettivo del rapporto Angelini che presenterà i risultati di analisi econometriche su un campione rappresentativo a livello europeo concentrando la propria attenzione sull’effetto di stili di vita, istruzione, partecipazione sociale ed effetti paese legati all’efficacia dei sistemi sanitari nazionali su una vasta gamma di indicatori soggettivi ed oggettivi di salute e funzionalità. I risultati presentati includeranno la quantificazione dell’impatto dei principali fattori sul benessere soggettivo calcolato in termini monetari e sui risparmi per gli individui e per i sistemi sanitari nazionali e verranno discussi nella tavola rotonda da un panel di rappresentanti delle istituzioni.

A riguardo si svolgerà a Roma il 4 febbraio un evento " The (w)health of nations", presso la Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani, Senato della Repubblica, curato dal Ceis di Torvergata, dalla Fondazione Angelini, dall'Università degli studi di Roma Tor Vergata. 

Il Programma

 
15.00 Keynote speech

Health and happiness
Luca Crivelli, Department of Business Economics, Health and Social Care, University of Applied Sciences and Arts of Southern Switzerland / Swiss School of Public Health

16.15 Presentazione del rapporto Angelini
“Salute e felicità in Italia e in Europa: i fattori chiave dell’active ageing”
Leonardo Becchetti, Università di Roma Tor Vergata

17.15 Tavola rotonda
Salute e felicità: i drivers e le politiche per l’active ageing
Coordina Andrea Pancani, La 7

Invited speakers:
Beatrice Lorenzin, Ministro della Sanità*
Giuseppe Novelli, Rettore Università Tor Vergata
Vincenzo Atella, Università di Roma Tor Vergata, Direttore CEIS
Raffaello Lupi, Università Tor Vergata, Fondazione Angelini
Eugenio Barcellona, Università del Piemonte Orientale, Fondazione Angelini
*da confermare
 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo