Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Rita: Rendita Integrativa Temporanea Anticipata

La Rendita Integrativa Temporanea Anticipata (Rita) è un reddito ponte a cui il lavoratore può accedere per usufruire dell’anticipo pensionistico. Spetta a tutti i lavoratori con più di 63 anni che aderiscono a un fondo integrativo e sono a 3 anni e 7 mesi dalla pensione di vecchiaia.
Quello che cambia rispetto a prima è la possibilità di utilizzare la totalità o una parte del capitale accumulato per ottenere una rendita mensile negli anni che mancano alla pensione di vecchiaia. Inoltre la Rita usufruisce di un’agevolazione fiscale, con una tassazione con imposta sostitutiva, massimo 15%, a fronte de 23% previsto in maniera ordinaria (0,3% in meno per ogni anno di contribuzione successivo al 15°) e con un minimo del 9%.
Perché cambiare le finalità di strumenti pensati per integrare la pensione? Aumentare flessibilità e libertà di scelta di lavoratori che, a pochi anni dalla maturazione del diritto, volessero utilizzare fondi propri; favorire la domanda di iscrizione ai fondi.
“Nel corso della crisi - sottolinea Edoardo Zaccardi del Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali- i lavoratori hanno fatto sempre più ricorso alle anticipazioni, riferite al montante cumulato. Quindi bisogna vedere in quanti effettivamente potranno accedere a questo montante rimasto per poter finanziare l'Ape. Altra questione è la sostenibilità del tenore di vita di lungo periodo, perché se il lavoratore aveva fatto affidamento ad una rendita integrativa della propria pensione, utilizzando il montante a finalità Rita, viene a mancare l'integrazione della pensione obbligatoria. Si tratta sicuramente di una novità, di un arricchimento del sistema, un’occasione in più per il lavoratore, ma anche per la previdenza complementare per ritagliarsi un ruolo che è autonomo rispetto a quello che è stato fino ad oggi”.

 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo