Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Premio Nobel per l`Economia 2017 a Richard Thaler

Richard Thaler ha vinto il Premio Nobel per l'Economia 2017: la motivazione della Royal Swedish Academy of Sciences, è  che i suoi contributi "hanno costruito un ponte tra le analisi economiche e psicologiche dei processi decisionali individuali. Le sue scoperte e indagini teoretiche sono stati gli strumenti per costruire una rapida e nuova espansione dell’economia comportamentale, che ha avuto un impatto profondo su molte aree della ricerca economica". Thaler, docente all'università di Chicago, è autore di "Nudge", pubblicato in Italia con il titolo "La spinta gentile - La nuova strategia per migliorare le nostre decisioni su denaro, salute e felicità", scritto con Cass R. Sunstain. 

Thaler è l'inventore della cosiddetta "teoria del pungolo": "la gente fa spesso fa scelte scadenti" - sostiene Thaler perché "come esseri umani siamo condizionati da una vasta gamma di comportamenti routine" che il più delle volte portano a "imbarazzanti errori" in molteplici aspetti della vita quotidiana, come "nell'educazione, nella finanza personale, nell'assistenza sanitaria, in mutui e carte di credito, nella felicità e perfino pianeta stesso".

A tal proposito abbiamo chiesto un commento a Luciano Canova, docente di Economia comportamentale alla Scuola Enrico Mattei, autore anche del libro “Scelgo dunque sono. Guida galattica per gli irrazionali in economia”, edito da Egea.

 

 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo