Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Post Millenial Marketing: marketing di nuova generazione

Oggi il marketing non funziona più, perché è pensato per la Generazione X, non per i Millennials. Questo è quanto sostiene Federico Capeci, chief digital officer e CEO Italy Kantar, nel suo libro "Post Millennial Marketing: marketing di nuova generazione", edito da FrancoAngeli. In tal senso l'autore sottolinea come oggi siano poche le aziende che interpretano in modo corretto il mondo contemporaneo, perché spesso, se parlano ai giovani, utilizzano stereotipi e ancora peggio parlano alla Generazione X (i nati a cavallo degli anni '70 e prima dei '90). Al contrario alla Generazione Y e Z, più noti come Millennials, nati dopo gli anni '80, dovrebbe essere rivolto un marketing di storytelling e di digitale, un marketing quindi partecipativo e convocativo. 

Ampliando e aggiornando il suo precedente lavoro, #Generazione 2.0. Chi sono, cosa vogliono, come dialogare con loro, Federico Capeci in questo testo analizza a fondo la Generazione Y e la Generazione Z per fornire insight e chiavi di lettura specifici per un marketing di nuova Generazione.
Attraverso le maglie del cambiamento in atto, l’autore giunge alla descrizione del frame Post Millennial Marketing: una guida che declina le implicazioni operative e strategiche dello “S.T.I.L.E. dei Millennials” (acronimo dei valori di base della generazione: Socialità, Trasparenza, Immediatezza, Libertà ed Esperienza) per le attività di gestione del brand e per la pianificazione di marketing.
La prospettiva originale sulla transizione generazionale odierna, la scrittura immediata e suggestiva, il taglio fattuale sempre fondato su ricerche e dati rendono il volume un contributo di pensiero e di strumenti essenziale per affrontare il cambiamento tanto cercato dal marketing attuale.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo