Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Networkmamas: la rete delle mamme 2.0

Le donne, speso si trovano a dover scegliere tra l'essere mamma, e il perseguire i propri obiettivi di carriera. In tale contesto si inserisce anche l'esperienza di Cristina Interliggi, web designer e mamma di due figlie,  che dopo essere rimasta senza lavoro, ha deciso di reinventare la propria identità lavorativa., attraverso la creazione, insieme a Marco Fantozzi e Matteo De Simone di NetworkMamas: nel 2013  è partito il crowdfunding per realizzare questo portale dove si incontrano domanda e offerta per consulenze, offrendo supporto in ogni campo a fronte di un canone mensile versato dalle Mamas. Alla fine del 2013 il progetto è andato online e nel 2014 è stato inserito nell’incubatore di Digital Magics.

Il funzionamento

Dopo essersi iscritte, si ha accesso ad uno spazio personale dove le "Mama" mettere a disposizione le proprie competenze. In una seconda fase gli utenti contattano la “Mama” con le competenze ricercate e ricevono l'aiuto di cui hanno bisogno tramite un sistema di videochiamate studiato apposta per il portale. Con NetworkMamas si è cercato di creare un punto di riferimento per tutte le mamme italiane che lavorano o che vogliono trovare un migliore equilibrio fra famiglia e lavoro. In Italia le mumpreneur e le micro-imprese al femminile sono circa un milione ed altrettante donne stanno cercando un modo semplice per aprire una attività online: per questo, secondo la fondatrice di Networkmamas, il passaggio delle esperienze fra mamme è la chiave del successo e della serenità.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo