Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

LinkedIn: i 4 trend per acquisire nuovi talenti

 LinkedIn: i 4 trend per acquisire nuovi talenti

Quali saranno le sfide da affrontare, le potenziali opportunità, le priorità e le tendenze che definiranno la talent acquisition delle aziende a livello globale nei prossimi 12 mesi? La risposta ci viene dalla ricerca “Global Recruiting Talent Trends 2016” realizzata da LinkedIn.

Coinvolgendo circa 4 mila membri del network di lavoro più famoso, in 40 differenti paesi, compresa l’Italia, sono emersi 4 trend fondamentali per l’acquisizione di talenti nel 2016:

- La necessità di un maggiore investimento nelle assunzioni di qualità

- Il riconoscimento dei Social Network Professionali come prima fonte di ricerca e acquisizione dei talenti

- Aumentare gli investimenti nell’Employer Branding

- L’esigenza di valorizzare e continuare a mantenere i propri talenti in azienda

 

L' Italia e l'acquisizione di talenti

In Italia sono tre  le tendenze emerse da questa ricerca:

-Quality of Hire: secondo il 31% degli HR manager in Italia il miglior modo per valutare le performance dei propri team è quello di verificare la qualità delle assunzioni effettuate. Per farlo il 67% di loro valuta le performance dei nuovi assunti, il 36% lo fa valutando la soddisfazione dei manager che li hanno assunti e Il 45% di loro invece vuole mettere in atto una strategia di employer branding più efficace.

-Students Recruiting: il 46% considera il recruiting degli studenti come una parte fondamentale nelle proprie strategie di Talent Acquisition e contrariamente a quanto si potrebbe pensare, l’Italia è il paese europeo che investe di più nell’assunzione di giovani talenti.

-Use of Professional Networks: nel 2015 l’utilizzo dei social network professionali per la Talent Acquisition è aumentato rispetto all’anno precedente, portando il 51% degli intervistati a considerarli il migliore strumento per il recruiting di qualità. In particolare il 42% di loro vede l’uso di queste piattaforme come un trend essenziale anche sul lungo periodo, mentre il 61% li considera come il migliore strumento per un’efficace strategia di Employer Branding.

Tags

Condividi questo articolo