Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

La nuova banconota da 20 euro

La nuova banconota da €20 è entrata in circolazione il 25 novembre 2015. Attualmente le banconote in euro accomunano 338 milioni di cittadini in 19 paesi, per un valore nominale complessivo di 1.000 miliardi di euro. Il biglietto reca un’innovativa caratteristica di sicurezza: la “finestra con ritratto” integrata nell’ologramma. Guardando la banconota in controluce, la finestra rivela in trasparenza, su entrambi i lati del biglietto, il ritratto della figura mitologica di Europa. Inoltre, come i tagli da €5 e da €10 della seconda serie, la nuova banconota da €20 include un “numero verde smeraldo” e il ritratto di Europa è apposto anche nella filigrana.

 

Le imprese dovrebbero assicurare che i loro dispositivi per il controllo dell’autenticità e la selezione e accettazione delle banconote siano pronti per trattare il nuovo biglietto. Nei paesi dell’area dell’euro i soggetti che operano con il contante per motivi professionali riceveranno informazioni sulla veste grafica e sulle caratteristiche di sicurezza del nuovo biglietto, che potranno a loro volta trasmettere alla clientela. L’Eurosistema invierà un opuscolo a oltre 2,8 milioni di esercizi commerciali e piccole imprese in tutti i paesi dell’area dell’euro a partire dal 13 ottobre.

 

 

La pubblicazione illustra le misure che questi dovranno intraprendere per approntare le attrezzature in vista dell’introduzione della nuova banconota da €20, nonché la tempistica dell’immissione in circolazione. Inoltre nell’opuscolo si sottolinea che i biglietti sono facili da verificare manualmente, applicando il metodo “TOCCARE-GUARDARE-MUOVERE”. Sarà possibile ordinare esemplari aggiuntivi dell’opuscolo e della carta animata presso le rispettive banche centrali nazionali.

In merito alla nuova banconota, il Presidente della BCE Mario Draghi ha dichiarato: “La finestra con ritratto costituisce un’autentica innovazione nel settore della tecnologia delle banconote, frutto del lavoro svolto dall’Eurosistema affinché i biglietti in euro restino difficili da falsificare. Questo traguardo rafforzerà la fiducia riposta nelle banconote dai 338 milioni di cittadini che le utilizzano in tutta l’area dell’euro”. Il nuovo biglietto da €20 è il terzo taglio della serie “Europa”, che sostituisce con gradualità la prima serie di banconote in euro, introdotta nel 2002.

 

 

I biglietti da €5 e da €10 della seconda serie sono stati emessi rispettivamente nel maggio 2013 e nel settembre 2014; alla banconota da €20, seguiranno, nel tempo, i nuovi biglietti da €50, €100, €200 e €500. Il taglio da €20, uno dei più utilizzati della scala delle banconote in euro, viene ampiamente erogato attraverso gli ATM ed è accettato da numerosi distributori automatici ed emettitrici di 2 biglietti; inoltre, i commercianti al dettaglio ne verificano spesso l’autenticità al momento dell’incasso, servendosi di piccoli dispositivi di controllo.

Per agevolare i preparativi in vista dell’introduzione del nuovo biglietto da €20, la BCE e le banche centrali nazionali dell’Eurosistema hanno dispensato informazioni ai produttori di apparecchiature per il trattamento delle banconote e agli altri soggetti interessati, oltre ad aver fornito loro anticipatamente alcuni esemplari del nuovo biglietto per lo svolgimento di test e la predisposizione dei necessari adeguamenti.

È stato altresì varato un Programma di partnership, sul modello dell’iniziativa condotta nel 2013 per la nuova banconota da €10 con il coinvolgimento di oltre 300 operatori in tutta Europa; grazie alle ulteriori indicazioni comunicate nel quadro del programma sarà più semplice per i produttori assicurare che i dispositivi di controllo dell’autenticità e le apparecchiature per la selezione e accettazione delle banconote in uso nell’intera area dell’euro siano adattati entro il 25 novembre, quando il nuovo biglietto inizierà a circolare. 

Euro Run: il gioco per conoscere l'euro

Per avvicinare i più piccoli alla nuova banconota, la Banca Centrale Europea ha creato il gioco "Euro Run" rivolto agli insegnanti e ai ragazzi tra i 9 e i 12 anni, che potranno prendere parte al torneo di Euro Run dal 25 novembre 2015 al 25 febbraio 2016. I 100 giocatori migliori vinceranno una nuova banconota da €20 sigillata in una speciale cornice con incisione!

 

fonte immagine: © Banca centrale europea

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo