Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Instabilità geopolitica: Nordafrica e Medio Oriente

Nella decima puntata di "Se una farfalla batte le ali" con Giuliano Amato, parleremo del Nordafrica e del  Medio Oriente. I tumulti della primavera araba hanno radicalmente mutato il panorama geopolitico del Nordafrica e del bacino del Mediterraneo, finendo per propagarsi anche al Medio Oriente. I cantori della democratizzazione in senso occidentale della regione hanno probabilmente sbagliato i loro calcoli, ma questo non significa che si debba guardare alla rivoluzione con sospetto e diffidenza. Intanto, la tensione fra Israele e Iran cresce, e lo scontro non può essere escluso a priori. Una lunga scia di instabilità parte dunque dal Maghreb e raggiunge Teheran, lasciando il mondo intero con il fiato sospeso.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo