Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

I mutui sub-prime

 

Il cuore del sistema finanziario americano ebbe un duro colpo tra la fine del 2006 e l'inizio del 2007 quando scoppiò la crisi finanziaria dei mutui sub-prime: prestiti concessi a famiglie che possono fornire scarse o nessuna garanzia. Essendo mutui stipulati a tassi d'interesse molto alti, si trattava di una fonte di grandi profitti per le banche, ma anche di rischio. Quando i prezzi delle case iniziarono a scendere e molte famiglie non riuscirono a ripagare il mutuo iniziarono i problemi. Subito dopo il fallimento della banca d’affari Lehman Brothers, la crisi non si fermò al sistema finanziario, ma i suoi effetti si ripercossero anche sull'economia reale.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo