Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

G(irls)20: l`esperienza della delegata italiana Valentina Pagnanini

G(irls)20 è una ONG che promuove e forma le leader del futuro e lo fa organizzando ogni anno, nel paese che ospita il G20, un Summit con 24 giovani donne di talento (di età compresa tra i 18 e i 23 anni) che rappresentano i paesi membri oltre ad Afghanistan, Pakistan, Unioni Europea e Africana. Al termine del loro incontro le delegate hanno stilato un documento che verrà presentato ai leader del G20 che potranno così valutare quello che le “leader del futuro” suggeriscono come soluzione tangibile per aumentare la forza lavoro femminile e l’impegno delle donne nel mondo. Uno degli obiettivi di G(irls)20 va, infatti, nella stessa direzione di quanto deciso dal G20 nel 2014: creare 100 milioni di nuovi lavori per le donne entro il 2025.
 
Le delegate, durante i sei giorni di summit, dal 16 al 22 giungo 2017, hanno parlato di lavoro femminile, nuove opportunità e del ruolo delle donne nel mondo partecipando a workshop e training sui temi di imprenditorialità, preparazione finanziaria, comunicazione, alfabetizzazione digitale, leadership e molto altro. Inoltre hanno avuto l’opportunità di partecipare a dibattiti con esperti locali e globali, entrando così in contatto con chi potrà far realizzare il loro sogno.
Uno degli aspetti più importanti di questo Summit, oltre all’opportunità di conoscere professionisti che potrebbero segnare una svolta nel loro futuro, è quello di fornire alle giovani donne che vi partecipano nuove competenze per poter concretamente sviluppare i loro progetti.

Anche l’Italia è stata presente con la sua delegata  una giovane, talentuosa ed entusiasta diciannovenne della provincia di Macerata, Valentina Pagnanini, una ‘digital addict’ e ha una grande voglia di internazionalizzazione e di sfruttare il potere della Digital Technology, per questo il progetto che ha in mente è quello di sviluppare una piattaforma online dedicata all’empowerment femminile, sotto ogni punto di vista: lavorativo ma anche sociale e culturale. Valentina vuole infatti esplorare come le donne, se supportate con le misure politiche giuste, possano essere protagoniste del cambiamento e dell’evoluzione che il nostro mondo ha bisogno.

Valentina, 19 anni di Macerata, studentessa della “Scuola di Studi Superiori Giacomo Leopardi” e iscritta alla facoltà di Lettere, scrittrice/volontaria per la Redazione Testi del Festivaletteratura di Mantova, 1° classificata al concorso "Digit for Business" indetto dalla Camera di Commercio di Macerata per la miglior proposta progettuale di una piattaforma online per la promozione del progetto Erasmus. 

 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo