Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Diventare imprenditore: quali i fattori determinanti?

Molti credono che esistono molteplici fattori che concorrono al successo di un’attività imprenditoriale,in parte questo è vero, ma ve ne sono alcuni più determinanti di altri, come ci illustra Giovanni Iula, Founder presso Startup Strategy. Strategia misurabile e finanziamenti per le startup.


Opportunità

Non esistono opportunità in senso assoluto, ma sta al singolo individuo vedere delle opportunità di business, lì dove gli altri non le vedono.
Il compito dell’imprenditore moderno, p di imparare a valutare il valore di una possibile opportunità, in base a dei parametri razionali e professionali. Fatturato potenziale, valore del mercato di riferimento, quote potenziali che l’ impresa può ottenere e gli spazi lasciati liberi dalla concorrenza che possono essere attaccate, sono i primi valori che vanno valutati prima di avviare un nuovo progetto imprenditoriale.

Risorse

Le risorse sono tra gli argomenti principali quando si parla dello sviluppo di un nuovo progetto imprenditoriale. Quando si parla di risorse, non si fa riferimento solo al denaro in senso stretto: tutto ciò che concorre al raggiungimento di un risultato economico positivo, ovvero alla realizzazione e allo sviluppo della tua start-up, è una risorsa.
L’ esperienza accumulata in un dato settore è una risorsa, le capacità personali, relazionali, e cognitive sono delle risorse fondamentali per diventare un imprenditore di successo.
Anche la capacità di negoziazione risulta essere uno dei fattori critici per il successo di un imprenditore: chiudere una vendita e in generale un contratto in modo positivo, magari risparmiando denaro, permetterà di aumentare indirettamente le risorse e di fare degli investimenti che non erano stati pianificati nella fase preliminare.

Team
Dietro un progetto vincente c’è un team di persone che lo ha reso possibile. Ma occorre sfatare un mito del mondo del business che fatica a crollare: non sono le imprese che scelgono le persone migliori, ma i più bravi che scelgono le migliori imprese.
Le persone più ambiziose e preparate cercano opportunità di crescita e hanno fiuto per le aziende che hanno costanti obiettivi di sviluppo e miglioramento continuo.
Quando si realizza un modello di business plan, non bisogna sottovalutare la parte relativa al team.
Un possibile investitore o comunque un soggetto interessato ad un business, valuterà con molta attenzione le potenzialità relative alle persone che concorrono allo sviluppo del business.

Mercato

Ogni volta che si vuole trasformare idee imprenditoriali vincenti in startup di successo, occorre chiedersi se l’ide abbia delle potenzialità di sviluppo sul mercato, se esistono persone disposte a comporre ciò che stiamo vendendo, e se si differenzia a tal punto da far spostare le scelte di acquisto.


In conclusione, secondo Iula, solo mixando nel modo giusto tutti e quattro gli elementi che si avranno delle solide basi per realizzare un valido progetto imprenditoriale.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo